LE MIGLIORI SU AMAZON



Friggitrice ad Aria Calda : Quale Comprare | Guida completa | Classifica Novembre 2020

Friggitrice ad aria calda : Il pollo e le patatine fritte sono gli amati alimenti consumati da milioni di famiglie ogni anno. L’unica cosa negativa è che richiedono molto olio e che accumulano calorie e grasso.

È il vecchio adagio del “se il cibo ha un buon sapore, probabilmente fa male”.

Oggi i marchi sfidano questa affermazione offrendo apparecchi moderni per creare cibo più sano ma gustoso.

Arriva la friggitrice ad aria. Sono finiti i giorni delle fritture super oleose!

Le friggitrici ad aria calda producono risultati simili ai fritti, facendo circolare aria surriscaldata per friggere, arrostire, cuocere e grigliare il cibo. Possono ridurre il contenuto di grassi di oltre il 75%.

Le friggitrici ad aria cuociono il cibo usando un ventilatore per far circolare l’aria calda che viene riscaldata con un elemento riscaldante. In una friggitrice tradizionale, si usa l’olio per trasferire il calore al cibo, ma in una friggitrice ad aria, è l’aria che fa il lavoro.

“Si può essenzialmente sostituire la friggitrice o il forno con una friggitrice ad aria.”

Siamo onesti, trovare la migliore friggitrice d’aria per voi è piuttosto confuso in questi giorni con tutte le opzioni che abbiamo a disposizione. Offrono tutte caratteristiche diverse, variano in termini di facilità d’uso e, naturalmente, di prezzo.

Migliore friggitrice ad aria calda | Quale Comprare

 

 

Può rendere la scelta della friggitrice d’aria giusta una prospettiva complicata.

Perché? Perché le friggitrici ad aria non sempre hanno le stesse funzionalità o caratteristiche. Per esempio, una può avere un timer per soli 30 minuti, mentre un’altra può arrivare fino a 60 minuti. In altri casi, alcune avranno una funzione di rotore automatico che fa ruotare il cibo, mentre altre richiederanno di scuotere manualmente il cestello.

 

 

È qui che entra in gioco la nostra guida all’acquisto di una friggitrice ad aria calda.

Friggitrice ad Aria Calda : Quale Comprare | Guida completa | Classifica Novembre 2020

Cos’è una friggitrice ad aria calda e come funziona

Una friggitrice ad aria è semplicemente un apparecchio da cucina che utilizza un meccanismo ad aria calda per friggere i cibi. Le friggitrici ad aria cuociono il cibo facendo circolare rapidamente l’aria surriscaldata intorno al cibo. Le friggitrici ad aria utilizzano l’aria calda per friggere il cibo, invece dell’olio, offrendo così cibi più sani e gustosi. Il modo di friggere il cibo con la friggitrice ad aria sta portando una nuova generazione di metodi di cottura e una nuova era di apparecchi di cottura. Con l’uso di poco o niente olio, le friggitrici ad aria rendono il cibo perfettamente croccante, rosolato e sano da mangiare con meno grassi, rispetto al metodo tradizionale di frittura ad olio.

La reazione di Maillard

La reazione di Maillard è il nome della reazione chimica che si verifica sulla superficie degli alimenti, tra uno zucchero e un amminoacido, quando viene cotta a fuoco vivo. Il termine tecnico attuale è “doratura non enzimatica“, che significa semplicemente che la reazione avviene senza enzimi; ad esempio, quando le mele vengono tagliate, la doratura è causata dalla doratura enzimatica. La reazione di Maillard conferisce al cibo il suo caratteristico colore marrone e produce i composti aromatici e di sapore che rendono il fritto così buono e profumato. Il calore aumenta notevolmente il tasso di questa reazione. Per far sì che gli alimenti entrino nella reazione di Maillard, hanno bisogno di calore, di zucchero, di proteine e di secchezza superficiale. La maggior parte dei cibi o i cibi bagnati non rosolano bene, altra ragione per cui è importante asciugare i cibi prima che siano cotti in una friggitrice ad aria. Per aumentare la doratura si può aggiungere agli alimenti una piccola quantità di zucchero o bicarbonato di sodio.

Come funziona una friggitrice ad aria calda?

Una friggitrice ad aria fa uso di aria calda per friggere i cibi, questo nuovo rivoluzionario apparecchio da cucina si avvale della tecnologia Rapid Air Technology, utilizzando un ventilatore meccanico che fa circolare rapidamente l’aria ad alti gradi intorno al cibo da friggere.

La modalità di cottura con una friggitrice ad aria è semplice, ma è un metodo di cottura innovativo. La camera di cottura di una friggitrice ad aria è dotata di una resistenza che irradia calore vicino al cibo, in modo da cuocerlo in modo più appropriato. Sopra la camera si trova anche una ventola di scarico che regola il flusso d’aria dalla parte inferiore della camera, permettendo così di far passare costantemente la stessa quantità d’aria riscaldata attraverso il cibo. In definitiva, ogni parte del cibo riceve la stessa temperatura di riscaldamento.

Simile al cuociriso, una friggitrice ad aria ha una parte di vassoio rimovibile che trattiene il cibo, l’apparecchio può servire un pasto ben fritto e croccante entro 15 minuti. Le friggitrici ad aria possono essere utilizzate per friggere cibi come patatine fritte, pollo, pesce, pasticcini e altro ancora. Un’intera torta può essere cotta in una friggitrice ad aria compressa entro 25 minuti.

Con la temperatura che è stata aumentata dall’elemento riscaldante nella camera di cottura è controllata dal sistema di scarico ed emette l’aria necessaria per cuocere il cibo. In questo processo l’aria è stata accuratamente filtrata prima di essere rilasciata, rendendo così l’intero sistema non solo facile da usare ma anche rispettoso dell’ambiente. La friggitrice ad aria calda impiega un modo innocuo e inodore per servirvi un pasto sano ben fritto e delizioso

Friggitrice ad Aria Calda : Quale Comprare | Guida completa | Classifica Novembre 2020

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di una friggitrice ad aria calda?

La friggitrice ad aria è sempre più diffusa e si sta affermando nel mondo della cucina per i numerosi vantaggi che offre. Se state pensando se la friggitrice ad aria vale il denaro extra che dovete spendere, allora potreste voler verificare alcuni dei suoi benefici.

I benefici che si godono utilizzando la friggitrice ad aria compressa includono:

Pasti più sani e a basso contenuto di grassi
Uno dei vantaggi più eccitanti e importanti della friggitrice ad aria è il cibo più sano che si può gustare. La friggitrice ad aria è in grado di tagliare fino all’80% di olio e grasso in meno rispetto al cibo cucinato con la friggitrice tradizionale. Se volete tagliare una grande proporzione di grassi dai vostri pasti senza sacrificare i vostri cibi fritti preferiti, allora una friggitrice ad aria è perfetta per voi. Questo è uno dei motivi principali, tante persone la comprano per questo.

Ustioni e lesioni minori
Con il nuovo metodo di frittura ad aria, essere spruzzati con olio bollente è un ricordo del passato. Con la friggitrice ad aria che usa poco o niente olio, non dovete preoccuparvi di scottarvi per gli spruzzi di olio caldo e le ferite. Quando si usa una friggitrice ad aria, la frittura avviene in un contenitore chiuso con controllo della temperatura, eliminando al minimo gli incidenti di frittura.

Manutenzione e pulizia più facile
Si può pensare che cucinare sia difficile, ma anche pulire dopo non è uno scherzo. Per fortuna, le parti della friggitrice ad aria sono antiaderenti, permettendo una pulizia liscia e senza problemi. La frittura non fa uso di olio, né di grasso, il che significa niente disordine o la faticosa raschiatura della pentola dopo la frittura. Le parti della friggitrice ad aria sono progettate per la comodità dell’utente e per una facile manutenzione, rendendo le parti rimovibili e lavabili in lavastoviglie.
La friggitrice ad aria è davvero facile da pulire e da mantenere, con tutte le frizioni fatte all’interno dell’apparecchio, eliminando le fuoriuscite di olio e rendendo la pulizia dopo la cottura molto più facile e veloce.

Il vostro cibo cuoce da tutte le angolazioni nella friggitrice ad aria
L’uso della circolazione dell’aria calda conferisce alla friggitrice un vantaggio maggiore rispetto al metodo di frittura tradizionale. Uno dei vantaggi è che la friggitrice ad aria cuoce il vostro cibo o gli ingredienti da tutte le angolazioni; con l’aiuto di un ventilatore meccanico incorporato che fa circolare aria calda in tutte le zone e in tutti gli angoli del contenitore, il vostro cibo riceverà la stessa quantità di calore da tutte le angolazioni.

Facile da usare
La friggitrice ad aria è progettata per essere user-friendly facendo la frittura all’interno del contenitore; proteggendovi dal rischio di scottarvi, e avendo un timer e un controllo della temperatura per una cottura più facile e perfetta.
Con tutti questi vantaggi  non c’è dubbio che una friggitrice ad aria è un’alternativa più sicura e più sana rispetto a un metodo di frittura convenzionale.

Quali sono le differenze tra una friggitrice ad aria calda e una friggitrice tradizionale ad olio?

Multiuso
A differenza della friggitrice ad olio, la friggitrice ad aria può essere utilizzata per molteplici scopi di cottura, come friggere, grigliare, cuocere al forno e arrostire, la friggitrice ad aria può fare tutto. Tutto ciò che serve per svolgere vari compiti con la friggitrice ad aria è la giusta temperatura e il tempo perfetto da impostare. Alcune friggitrici ad aria sono dotate di una raccolta di libri di ricette che riportano i tempi e la temperatura consigliati per i vari compiti. Con le friggitrici ad aria si può fare di più che friggere.

Salubrità
Le friggitrici ad aria calda sono in grado di cucinare più cibi sani della friggitrice ad olio. La friggitrice ad aria utilizza la tecnologia dell’aria rapida; questa tecnologia è ottima per una perfetta cottura del cibo riducendo il suo potere calorifico e i grassi, mantenendo così il cibo sano da mangiare e al sicuro dai rischi per la salute che si presentano mangiando cibi fritti.

Gusto
I cibi fritti nella friggitrice ad aria sono un po’ simili nel gusto a quelli fritti nella friggitrice, ma anche diversi per certi versi. La friggitrice ad aria può servire cibi con un gusto delizioso e croccante all’esterno ma tenero all’interno.
Il fatto è che nulla sostituirà il gusto di quel cibo fritto, ma se siete consapevoli della vostra salute e volete comunque gustare del delizioso cibo fritto, allora potreste voler provare la friggitrice ad aria. Vi servirà una versione più sana del vostro fritto preferito, e con un ottimo sapore.

Olio usato nella frittura
La friggitrice ad aria utilizza aria calda per cucinare il cibo, usa poco o niente olio, a differenza della friggitrice che usa molto olio per cucinare. Usando poco o niente olio, la friggitrice ad aria è in grado di servire cibi più sani con l’80% di grassi in meno rispetto alla friggitrice.

Caratteristiche
Sia la friggitrice ad aria che la friggitrice ad olio hanno caratteristiche simili, come le impostazioni di temperatura regolabili, la funzione di spegnimento/accensione automatica, ecc. ma la friggitrice ad aria ha il vantaggio della funzione di controllo dell’odore, un filtro dell’aria che vi separa dall’odore sgradevole di alcuni cibi fritti e il controllo della temperatura di funzionamento che assicura che il vostro cibo sia cotto perfettamente senza sovra-cottura.

Dimensioni e capacità di cottura
Le friggitrici ad aria sono relativamente più piccole rispetto alle friggitrici ad olio. La friggitrice ad aria non richiede uno spazio maggiore per funzionare perché utilizza aria calda per cucinare e non ha bisogno che il suo contenuto sia immerso completamente in una grande quantità di olio per completare il processo di frittura, a differenza della friggitrice.
Anche in questo caso, la dimensione è molto importante quando si sceglie una friggitrice ad aria da acquistare. Le friggitrici ad aria sono disponibili in diverse forme e dimensioni, e anche la capacità di cottura è diversa Dovete considerare la quantità di cibo che cucinerete o il numero dei membri della famiglia prima di scegliere la dimensione del vostro apparecchio.

Manutenzione e affidabilità
La friggitrice ad aria è molto più facile da pulire e da mantenere rispetto alla friggitrice classica, fondamentalmente perché le friggitrici ad aria non usano olio e quindi è meno disordinata dopo l’uso. Dato che non si usa olio, basta pulire la superficie di cottura e i componenti dopo ogni utilizzo; non ci si deve preoccupare della difficile pulizia delle manopole appiccicose, delle ciotole e della fuoriuscita dell’olio.
Tuttavia, una corretta pulizia è ancora importante per entrambe le friggitrici per una corretta manutenzione e per un uso prolungato.

Friggitrice ad Aria Calda : Quale Comprare | Guida completa | Classifica Novembre 2020

Qual è la differenza tra una friggitrice ad aria calda e un forno a convezione?

Le friggitrici ad aria e i forni a convezione utilizzano una tecnologia simile. Entrambi hanno elementi riscaldanti, aria calda che circola all’interno della camera di cottura, e possono entrambi preparare cibi deliziosamente croccanti. Ma non sono lo stesso apparecchio confezionato in modo diverso.

La differenza maggiore tra i due è che le friggitrici ad aria possono far circolare l’aria calda all’interno della camera di cottura molto più velocemente. Questo porta a cibi sempre più croccanti e a tempi di cottura più brevi.

In secondo luogo, le friggitrici ad aria sono molto più piccole dei forni a convezione. Dopo tutto, sono apparecchi da banco. Sono anche più facili da riporre.

Anche la manutenzione di una friggitrice ad aria è più facile. La pulizia è semplice e la maggior parte dei modelli ha parti lavabili in lavastoviglie. Qualsiasi pasticcio (come il grasso che cola dal cibo) viene raccolto in un cestello o in un vassoio che può essere facilmente lavato.

Una friggitrice ad aria può sostituire un forno a microonde?

Mentre le friggitrici ad aria possono riscaldare molti cibi (polpettine di hamburger, ali di pollo, polpettone, e così via), non possono sostituire un forno a microonde. Ricordate, non potete mai riscaldare liquidi usando una friggitrice ad aria, solo cibi solidi. Quindi, se voleste riscaldare una scodella di zuppa, dovreste comunque usare un microonde.

Le friggitrici ad aria sono sicure da usare?

Sì, lo sono! Sono costruite con scarichi sul retro per rilasciare la pressione interna e liberare l’aria calda. Inoltre, si mantengono relativamente fredde al tatto, il che significa che puoi posizionarle sul piano di lavoro della tua cucina senza preoccuparti di danneggiare le superfici dure o i mobili. Finché si seguono tutte le precauzioni di sicurezza (non riscaldare i liquidi, non aggiungere molto olio…), tutto andrà bene.

Le friggitrici ad aria sono sane?

Se avete voglia di cibi fritti, la strada migliore è quella della friggitrice ad aria. Richiede il 75% di olio in meno rispetto alle tradizionali friggitrici, il che le rende molto più sane.

Detto questo, ricordate che i cibi fritti non sono mai completamente sani. Anche se questa è un’opzione molto migliore (e gustosa) per la vostra salute, è comunque accompagnata da alcune precauzioni. Vale a dire, che l’olio da cucina tiene a temperature così elevate può degradare gli oli e dare origine a composti malsani.

In breve, questo non è nulla che possa nuocervi, purché mangiate questi alimenti con moderazione e integriate la vostra dieta con frutta, verdure.

La frittura ad olio è peggiore della frittura ad aria?

Molto di più! La frittura richiede diverso olio, a seconda della quantità di cibo che state preparando. Come potete immaginare, tutto quell’olio non fa bene alla nostra salute.

In confronto, basta un cucchiaio o due di olio quando si frigge il cibo all’aria. Per portare le cose al livello successivo, si può scegliere grassi interi più sani, che non hanno grassi trans. Assicuratevi solo di scegliere un tipo di olio che possa resistere alle alte temperature.

Il cibo cotto nella friggitrice ad aria ha un sapore diverso?

Questa è una domanda soggettiva. Alcune persone notano una differenza mentre altre no. In ogni caso, i cibi fritti all’aria sono croccanti, deliziosi e umidi all’interno. Non è questo che amiamo di più dei cibi fritti?

Tipi di friggitrici ad aria

Ci sono molti tipi diversi di friggitrici ad aria, da quelle più fantasiose a quelle più economiche. Non importa quali siano le loro fantasiose caratteristiche aggiuntive, possono quasi sempre essere suddivise in queste cinque categorie.

Friggitrice ad aria a forma di uovo

Il gadget di gran lunga più popolare per cucinare all’aria è quello a forma di uovo. Il più delle volte ha un design rotondo (a forma di uovo), ma può anche essere leggermente più quadrato.

Viene fornito con un cestino dove si mette il cibo crudo. Poi lo si fa scivolare nel gadget, lo si accende e si fa scivolare fuori il cestello quando la cottura è terminata. Il loro più grande vantaggio è che sono facili da pulire.

Possono avere una manopola manuale che si gira per controllare il tempo di cottura e la temperatura oppure possono avere un display digitale con touch screen. Dipende dal modello.

Forno per friggitrice ad aria

Questo tipo di gadget non è così comune. È un mini forno che si adatta ai cibi croccanti. Ha elementi riscaldanti sul retro della camera di cottura e viene fornito con teglie dove il cibo viene cotto, proprio come un normale forno.

Molti modelli consentono di posizionare più rastrelliere in una sola volta all’interno del forno. Questo è buono perché permette di preparare un pasto più grande per la vostra famiglia in modo più comodo.

Forno a convezione

I forni a convezione sono incredibilmente popolari e, al giorno d’oggi, molti sono disponibili in dimensioni più piccole con un meccanismo di frittura ad aria incorporato all’interno. Sono simili ai forni normali, ma hanno una ventola sul retro che distribuisce il calore in modo più uniforme intorno al cibo.

Dopo le tradizionali friggitrici ad aria, questi sono i nostri gadget preferiti per fare il cibo fritto ad aria. Sono affidabili, ma più costosi e più difficili da pulire correttamente. Tuttavia, offrono molta più flessibilità di una normale friggitrice ad aria, in quanto sono più versatili.

Il cibo fritto ad aria non avrà mai lo stesso livello di croccantezza o ricchezza (fornita dall’olio) della frittura tradizionale.

Tuttavia, siete fortunati se amate il cibo cotto al forno, perché sia le friggitrici ad aria che i forni usano metodologie simili per cucinare il cibo e quindi hanno risultati simili.

Le friggitrici ad aria tendono a cucinare il cibo più velocemente in quanto fanno circolare l’aria piuttosto che avere una fonte di calore concentrata come è comune nei forni. Anche il fatto che non hanno bisogno di essere preriscaldate così a lungo (se non lo sono affatto) è un bonus.

Una volta trovate le impostazioni ottimali per un particolare alimento, potete aspettarvi che la vostra friggitrice ad aria produca alimenti più croccanti e più teneri di quelli che si possono ottenere con un forno tradizionale o a convezione.

Friggitrice ad aria alogena

Ricordate i forni Easy-Bake Oven, popolari tra i bambini fin dagli anni ’60. Ora sono stati dismessi, eppure queste friggitrici ad aria alogene ne ricordano l’esistenza e sono vive e cucinano!

Invece di avere un elemento riscaldante simile a quello dei forni e delle friggitrici ad aria, utilizza il calore generato dalle lampadine alogene. Certo, però, non troverete molte friggitrici ad aria alogene in giro.

Friggitrice ad Aria Calda : Quale Comprare | Guida completa | Classifica Novembre 2020

Guida all’acquisto: Come scegliere una friggitrice ad aria?

Ora è possibile trovare gadget con tutti i tipi di impostazioni e componenti aggiuntivi. Per questo motivo, può essere difficile scegliere la migliore friggitrice ad aria per la vostra casa. Ecco perché abbiamo realizzato questa guida all’acquisto: per aiutarvi a trovare il gadget ideale per le vostre esigenze. Cercate queste specifiche quando acquistate una friggitrice ad aria calda.

Dimensione Friggitrice ad aria calda

Per prima cosa, dovete decidere quale sia la dimensione della friggitrice più adatta alle vostre esigenze. Se si cucina solo per una o due persone alla volta, una friggitrice ad aria compressa da 2 litri è una buona scommessa. Ma se cucinate per una famiglia e non volete passare la fatica di cucinare a lotti, optate per un gadget da 8 litri. Ovviamente, più grande è il modello e più costoso è, quindi considerate questo.

Facilità d’uso e pulizia friggitrice ad aria calda

Un modello che non ti richiederà molto tempo. Per esempio, un gadget che richiede di assemblare piccole parti in posizione o di cliccare su un mucchio di pulsanti per l’accensione non è pratico per il giorno.

Oltre a questo, cercate friggitrici ad aria che siano facili da pulire una con parti lavabili in lavastoviglie è una buona idea o, per lo meno, con cestelli che possono essere facilmente strofinati a mano sul lavandino.

Potenza friggitrice ad aria calda

La maggior parte dei modelli va da 1.200 watt a 2.000 watt. Ciò è importante perché gli apparecchi di potenza inferiore hanno un intervallo di temperatura limitato 230 gradi e richiedono più tempo per terminare la cottura. D’altra parte, i modelli ad alta potenza sono tipicamente più efficienti dal punto di vista energetico e possono raggiungere temperature più elevate .

Impostazioni e pannello di controllo friggitrice ad aria calda

Se vi sentite a vostro agio con la tecnologia, un touch-screen con decine di pulsanti potrebbe andarvi bene. Ma se voi e la tecnologia non andate d’accordo, optare per un dispositivo con solo un paio di quadranti è una buona idea.

Garanzia friggitrice ad aria calda

Per motivi simili, ottenere che un apparecchio sia coperto da garanzia è una mossa intelligente. Se il vostro modello è difettoso e si rompe dopo qualche mese di utilizzo, potrete sostituirlo con uno funzionante. Oppure, a volte, potrete riavere indietro i vostri soldi.

Prezzo friggitrice ad aria calda

Infine, pensiamo al prezzo. Le friggitrici ad aria calda sono disponibili a tutti i prezzi: da 50 a 500 euro. Tutto dipende dall’uso che si fa della friggitrice ad aria. I modelli più economici ti lasciano comunque con cibi deliziosi, solo che potrebbero non avere tutte le caratteristiche che stai cercando.

Cosa può cucinare una friggitrice ad aria?

Le friggitrici ad aria sono super versatili. Ci sono così tante cose che si possono fare con loro! Se ne avete appena comprata una, vi starete chiedendo quali sono i cibi migliori da cucinare in una friggitrice ad aria?

Qui sotto, troverete i link a diverse ricette che sono state provate e amate. Divertitevi a provarle!

Ciambelle

Molti si chiedono “Le ciambelle cotte con la friggitrice ad aria sono buone?” e la risposta è sì!

Patatine fritte

Le patatine fritte sono deliziose. Inoltre, sono facili da preparare e non fanno puzzare tutta la casa come un McDonald’s per ore! Noi amiamo questa semplice ricetta di patatine fritte. Per dare un tocco in più, provate a spolverare il condimento  sulle patatine fritte quando sono ancora calde.

Se vi stavate chiedendo “Sono sane le patatine fritte della friggitrice ad aria calda?” abbiamo una buona notizia per voi: lo sono. Dal momento che non hanno bisogno di olio, sono un buon modo per soddisfare le vostre voglie senza intaccare la vostra dieta. Seguite questa ricetta delle patatine fritte all’aria per una bontà croccante e croccante.

Hamburger

Sono buoni gli hamburger con la friggitrice? Non ci credete? Provateli voi stessi! Puoi preparare un succulento hamburger di fagioli neri vegani o un delizioso hamburger di manzo in poco tempo.

 

Le friggitrici ad aria compressa valgono la pena?

Se siete avventurosi in cucina e volete provare nuove ricette, vi consigliamo vivamente di procurarvi una friggitrice ad aria. Anche se le vostre abilità culinarie sono “solo” preparare la cena per la vostra famiglia, dovreste procurarvene una. Preparano cibi deliziosi, sono facili da usare e facili da pulire. Inoltre, potete trovarle a buon mercato!

 

Una friggitrice ad aria può cuocere il riso?

No. Per cuocere il riso bisogna immergerlo in un liquido, e non bisogna mai mettere liquidi all’interno di una friggitrice ad aria per motivi di sicurezza.

 

Una friggitrice ad aria può cuocere le verdure al vapore?

Alcune friggitrici ad aria hanno un’impostazione a vapore, quindi possono cuocere al vapore le verdure. Tuttavia, non consigliamo di provare a cuocere a vapore le verdure con modelli che non hanno questa caratteristica, perché probabilmente ne usciranno bruciate o (almeno) carbonizzate.

 

Una friggitrice ad aria può cuocere il pane?

Ci sono ricette per panini, ma non sono facili da fare con tutte le friggitrici. È tutta una questione di tentativi, però.

 

Le friggitrici ad aria possono fare dei toast?

Assolutamente sì! Anche le più semplici friggitrici a forma di uovo possono preparare un perfetto pezzo di pane tostato. Ma perché non andare oltre e provare a fare dei french toast  o un delizioso formaggio alla griglia?

 

Una friggitrice ad aria può sostituire un tostapane?

Sì, può. Sarebbe un gadget in meno da occupare spazio nella vostra cucina.

 

Una friggitrice ad aria può cucinare il bacon?

Forse non lo sapete, ma la pancetta è una delle cose migliori da cucinare in una friggitrice ad aria. Uscirà croccante ogni volta. E, cosa ancora più incredibile, è così facile da fare!

 

I popcorn in una friggitrice ad aria  sono popcorn?

Non è una buona idea fare i popcorn in una friggitrice ad aria calda. L’aria che circola farà arrivare i chicchi ovunque, facendo un gran casino. Inoltre, c’è una buona probabilità che i chicchi si brucino o che non vengano affatto pop.

Una friggitrice ad aria danneggerà un piano di lavoro in granito?

No, non lo farà. Sono progettate per intrappolare il calore all’interno e non per riscaldare l’ambiente circostante a livelli pericolosi.

Le uova esploderanno in una friggitrice ad aria?

Questa è un’altra ricetta incredibile, ma si possono fare uova sode in una friggitrice ad aria. Pazzesco come non esploderanno o si romperanno! Ci vorrà solo un po’ di tempo…

Si può usare l’olio in una friggitrice ad aria?

Assolutamente no! Un cucchiaio o due, quando lo si usa per rivestire gli ingredienti, va bene. Ma non una goccia di più. È piuttosto pericoloso, perché potrebbe seriamente bruciarti quando apri la camera di cottura.

Perchè non avrete bisogno di olio ?

Questa è una domanda importante a cui rispondere. L’olio non è necessario per friggere ad aria, ma può ovviamente aiutare a rendere il cibo più croccante e gustoso.

La maggior parte dei produttori consiglia non più della metà a un cucchiaio di olio.

L’olio deve essere applicato con un pennello o uno spray sul cibo prima di metterlo nella friggitrice ad aria. Assicuratevi di usare non più della quantità di olio consigliata per evitare che coli dal cestello e sulla base della friggitrice ad aria. Questo può causare macchie di bruciature.

La maggior parte dei tipi di olio possono essere utilizzati, ma è necessario essere consapevoli del punto di fumo.
Come suggerisce il nome, questo è il punto in cui l’olio comincia a fumare e brucerà il vostro cibo, distruggerà le sostanze nutritive e creerà persino radicali liberi che contribuiscono al cancro. Questa è una buona guida da seguire.

Una friggitrice ad aria mi serve veramente?

Prima di entrare nei fattori da considerare, dobbiamo prima determinare se una friggitrice ad aria è quella giusta per voi.

Una friggitrice ad aria è l’ideale per:

Piccole famiglie o famiglie (2-4 persone), poiché la capacità è generalmente limitata. Allo stesso modo, è buona anche per cucinare piccoli spuntini come le patatine fritte.
Se vi piacciono i cibi fritti ma volete usare meno olio. Tenete presente che i cibi fritti all’aria possono produrre risultati croccanti e teneri, ma non allo stesso livello delle fritture profonde.
Se non avete un forno. Questo vale soprattutto per le persone che hanno uno stile di vita mobile, come nel caso di una roulotte.
Un’opzione di cottura relativamente semplice e senza problemi che può friggere, arrostire, cuocere al forno e grigliare.

Se volete una friggitrice ad aria per sostituire la vostra friggitrice non sarete soddisfatti. Tuttavia, se volete cucinare cibi più sani o volete un’alternativa al cibo cotto al forno, allora una friggitrice ad aria è una buona scelta.

Ora che avete deciso se la friggitrice ad aria è la scelta giusta, esaminiamo gli elementi a cui dovete pensare prima di decidere quale sia quella giusta per voi.

Friggitrice ad Aria Calda : Quale Comprare | Guida completa | Classifica Novembre 2020

Come cucinare con la friggitrice ad aria calda

Questo è il fattore più difficile da giudicare e ha molte variabili. Quanto e che tipo di cibo si usa, le impostazioni di tempo e temperatura e la quantità di olio entrano in gioco.

Anche con i libri di ricette forniti, ci si può aspettare un po’ di modifiche per ottenere patatine fritte, verdure e qualsiasi altro cibo giusto.

E con questo intendiamo cibo croccante all’esterno e tenero e succoso all’interno.

Una componente critica della capacità di cottura di una friggitrice ad aria è la sua capacità di cucinare in modo uniforme. A questo scopo, ci sono due tipi principali di modelli:

Rotazione manuale. Molte friggitrici ad aria richiedono di scuotere o ruotare il contenuto del cibo per garantire una distribuzione uniforme del calore. Si raccomanda un approccio diverso a seconda dell’alimento.

Ad esempio, con le patatine fritte, sarà più facile estrarre semplicemente il cestino e fare un piccolo shake. Con qualcosa di più grande, come pezzi di pollo, sarà più semplice usare le pinze.

La maggior parte delle friggitrici ad aria calda seguono questo design.

Auto-rotante e agitatore. Per eliminare la necessità di agitare manualmente o di ruotare il cibo, si può comprare una friggitrice ad aria che lo fa automaticamente per voi. Il modello può usare una paletta per ruotare lentamente il contenuto, oppure l’intero cestello ruoterà.

Articoli come le patatine fritte che richiedono una rotazione frequente trarrebbero vantaggio da questo design.

Mentre in teoria, questo dovrebbe aiutare a distribuire il calore in modo uniforme, alcuni modelli funzionano meglio di altri. Abbiamo incluso solo i migliori nella nostra lista.
Oltre a questi due elementi, i produttori utilizzeranno anche modelli di design specifici (come nel caso dei modelli Phillips) e varie costruzioni di ventilatori per promuovere ulteriormente un flusso d’aria uniforme.

Nonostante queste stranezze di design, abbiamo trovato che l’utente è il fattore numero uno nella capacità di cottura delle friggitrici ad aria.

La frittura ad aria non è una scienza esatta. Il semplice fatto di seguire il ricettario non garantisce grandi risultati. È attraverso prove ed errori che otterrete il massimo dalla vostra friggitrice ad aria.

Funzionalità di una friggitrice ad aria calda

Tutte le friggitrici ad aria sono dotate di una varietà di funzionalità che vengono eseguite attraverso i loro controlli.

Timer

I timer sono implementati utilizzando un’interfaccia digitale o una manopola analogica.
Poiché i cibi cuociono rapidamente nelle friggitrici ad aria, la maggior parte ha dei timer che possono essere impostati fino a 30 minuti. Tuttavia, se si vuole cuocere il cibo più a lungo, sarebbe saggio investire in una friggitrice ad aria che può arrivare fino a 60 minuti.

Temperatura
La maggior parte delle friggitrici ad aria sono dotate di una gamma di circa 90 – 200 gradi che è un sacco di variazione per cucinare una grande varietà di prodotti alimentari.

Non preoccupatevi se la vostra friggitrice ad aria non riesce a raggiungere una certa temperatura necessaria per una ricetta, basta cucinare il cibo più a lungo.

Simile a un timer, le impostazioni della temperatura possono essere implementate sia in digitale che tramite un display analogico.

Questo ci porta a chiederci quale sia l’implementazione migliore. Analogico o digitale?

Anche se i quadranti analogici sono semplici da usare, hanno alcuni svantaggi:

Alcuni timer analogici continuano a ticchettare quando il cassetto che ospita il cibo viene rimosso (come nel caso dell’agitazione o della rotazione). È una buona idea impostare preventivamente il timer un po’ più a lungo per tener conto di questo problema.
La precisione è un altro problema. Le friggitrici ad aria sono piuttosto indulgenti quando si tratta di impostare il tempo e la temperatura, ma i quadranti sono inclini a spegnersi di qualche minuto o grado. Inoltre, molti quadranti soffrono di grandi salti di incremento o sono semplicemente difficili da leggere.
Può essere facile battere accidentalmente i quadranti quando si sposta una friggitrice ad aria o quando si rimuove e si inserisce il cibo.

Questo significa che si sta meglio con un display digitale? La risposta è “sì e no”.

Mentre i display digitali tendono ad essere più precisi e offrono funzioni aggiuntive come i programmi di cottura preimpostati e salvati, non sono così intuitivi o robusti. Alcuni modelli hanno un display digitale con comandi analogici, combinando il meglio dei due mondi.
In fin dei conti, non si può sbagliare a scegliere l’una o l’altra interfaccia, quindi è davvero una questione di preferenze personali.

Programmi di cottura preimpostati

Come accennato sopra, le friggitrici digitali ad aria sono solitamente dotate di programmi di cottura preimpostati che consentono di impostare automaticamente l’ora e la temperatura con la pressione di un pulsante per una serie di alimenti comuni.

 

Altre caratteristiche

A seconda della friggitrice ad aria, ci sono altri controlli per alcune caratteristiche. Ciò comporta la pausa del processo di cottura, il modo caldo (mantenendo il cibo caldo dopo la cottura) e il preriscaldamento. Queste sono belle t0 hanno caratteristiche ma non sono essenziali per l’esperienza della frittura ad aria.

Pulizia di una friggitrice ad aria calda

La pulizia è una grande cosa quando si tratta di friggere all’aria. Come qualsiasi altro apparecchio, se lo si usa spesso sarà frustrante se la pulizia è una seccatura.
Volete che la vostra friggitrice ad aria abbia componenti (cioè le parti rimovibili come il cestello e il cassetto) che siano lavabili in lavastoviglie e antiaderenti. Praticamente tutte le friggitrici ad aria sono dotate di questa caratteristica.

Sfortunatamente, alcuni componenti come un cestino a rete o una griglia grattugiata sono inclini ad incastrarvi gli alimenti e quindi una pulizia manuale a volte è l’opzione migliore.

Capacità di una friggitrice ad aria calda

Le friggitrici ad aria esistono in una varietà di dimensioni che di solito sono correlate alla capacità. Tuttavia, scoprirete che la capacità non aumenta tanto quanto le dimensioni. Questo rende le friggitrici ad aria più piccole una scelta più efficiente.
Troverete anche modelli più piccoli sono più facili da portare in giro e tendono a produrre migliori risultati di cottura. Perché? Perché meno cibo significa che l’aria può circolare più facilmente e garantisce una doratura e una croccantezza uniformi.

Ci sono due tipi principali di stili costruttivi che influenzano le dimensioni – il cassetto estraibile o il flip-top.

Aria-Fryer-Modelli Flip Top vs Cassetto

Il flip-top è solitamente riservato alle friggitrici ad aria di maggiore capacità. È un po’ più ingombrante da usare, in quanto è necessario garantire uno spazio sufficiente sopra l’unità quando si apre il coperchio. Anche l’elemento riscaldante tende ad essere esposto, il che significa che è necessario fare molta attenzione quando si aggiunge o si toglie il cibo.
Il cassetto estraibile è di solito parte di un modello in stile verticale e funziona nel modo in cui suona. Essenzialmente si afferra una maniglia e si “sgancia” il cestino dall’interno. Dal punto di vista del design, è più facile da usare ed è più sicuro in quanto l’elemento riscaldante non è esposto. La capacità tende però ad essere minore.

La maggior parte delle friggitrici ad aria si riferisce alla propria capacità in quarti o libbre a seconda del produttore.

In generale, una capacità di 1,8 libbre (~ 2,2 qt) è adatta per 1 – 2 persone.
Le friggitrici ad aria di dimensioni maggiori hanno in genere una capacità di circa 2,65 libbre (circa 4 – 6 qt) e sono adatte per 4 persone.
Dopo questo, abbiamo le unità di dimensioni extra large che possono ospitare fino a 16 quarti (3 libbre +) e sono adeguate per più di 5 persone.

Dovete chiedervi se le dimensioni extra ne vale la pena? Se avete intenzione di cucinare spesso per 4 o più persone, allora è preferibile una misura più grande (4 qt o più). Se avete anche un forno (o un forno a convezione) e intendete usare la vostra friggitrice ad aria come apparecchio secondario, un modello più piccolo potrebbe essere più adatto.

Facilità d’uso di una friggitrice ad aria calda

A nessuno piace un apparecchio difficile da usare. Una friggitrice ad aria facile da usare la rende più sicura e contribuisce anche a garantire ottimi risultati di cottura.

Ci sono diverse cose da considerare:

Le marcature sulla friggitrice ad aria sono facili da vedere? Ad esempio, si desidera che le indicazioni della temperatura e del timer di un quadrante analogico siano chiaramente visibili e salgano in modo uniforme per evitare confusione. Allo stesso modo, i display digitali devono essere intuitivi e facili da capire.
La pulizia dovrebbe essere semplice e diretta. I componenti che devono essere puliti devono essere tutti rimovibili e lavabili in lavastoviglie.
L’aggiunta e la rimozione degli alimenti deve essere un compito relativamente facile. Le friggitrici più grandi soffrono in questo reparto perché i coperchi o i cestelli sono più pesanti e più ingombranti.
Anche il funzionamento dovrebbe essere intuitivo. I pulsanti fanno quello che ci si aspetta? Le loro utili funzioni, come l’autospegnimento, aiutano ad evitare che il cibo si bruci?

La maggior parte delle friggitrici ad aria della nostra lista soddisfa questi requisiti e, in caso contrario, abbiamo indicato quali sono gli svantaggi.

Sicurezza di una friggitrice ad aria calda

Le friggitrici ad aria presenti oggi sul mercato sono dotate di una serie di caratteristiche di sicurezza.

Queste includono un’impugnatura a sfioramento, un pulsante di sicurezza per evitare che il cestello cada quando si toglie il cibo, e la possibilità di spegnimento automatico quando il timer scade.

Sono anche progettate per evitare che il fumo si accumuli e per proteggere i componenti interni da sporcarsi o danneggiarsi.

Durata nel tempo di una friggitrice ad aria calda

Questo è un fattore difficile da giudicare. La durata di un prodotto può essere realmente accertata solo dopo mesi di utilizzo regolare. Sfortunatamente, la maggior parte dei recensori, noi compresi, semplicemente non hanno il tempo di eseguire tali test. Pertanto, ci affidiamo alle recensioni degli utenti da tutto il web.

I problemi di durata più comuni che abbiamo riscontrato sono la pelatura della vernice o il rivestimento antiaderente. Questo è più probabile che accada a causa di una pulizia regolare o pesante con detergenti.

Un delicato lavaggio a mano con un po’ di detersivo è il modo migliore per attenuare questo problema.

Un altro problema è che il cestello o il cassetto a rete si deforma o si deforma a causa delle alte temperature. Un cassetto deformato renderà più difficile inserire o rimuovere il cestello.

Più raro è quando c’è un fumo inspiegabile del modello o delle funzioni che semplicemente smettono di funzionare del tutto.

Questi eventi tendono ad essere più frequenti con le nuove marche di friggitrici ad aria compressa o con i modelli economici che non hanno la garanzia di qualità delle marche più affermate ma più costose.
Il modo migliore per prevenire questi problemi è quello di gestire la friggitrice ad aria con cura e seguire il libretto di istruzioni quando si tratta di cose come la pulizia e il funzionamento dell’unità.

Se dovesse accadere il peggio, la maggior parte dei modelli hanno almeno un anno di garanzia, quindi sarete coperti.

Come bonus, cercate gli accessori inclusi, come i porta grill o le padelle, che sono adatti per alcuni alimenti. Altrimenti, una rapida ricerca su Amazon vi mostrerà gli accessori compatibili.

E le recensioni degli utenti?

Le recensioni degli utenti sono in realtà il culmine dei fattori precedenti messi in un’opinione generale. Oltre a fare le nostre determinazioni, esaminiamo anche quello che il mercato dice sul prodotto.

Consigli utili sull’uso della friggitrice ad aria calda

Se un cibo può essere cotto nel microonde, in convezione o anche in un tostapane, è probabile che possa essere cotto con una friggitrice ad aria. Più piccolo è l’ingrediente, meno tempo ci vorrà per friggere all’aria. Trovate il posto ideale per la vostra friggitrice ad aria. La friggitrice ad aria dovrebbe essere tenuta su un piano di lavoro piano, resistente al calore, con almeno cinque centimetri di spazio dietro la friggitrice ad aria, in quanto è qui che si trova lo sfiato di scarico.

Preriscaldate la friggitrice ad aria prima di aggiungere il cibo. È abbastanza semplice preriscaldare una friggitrice ad aria. Tutto quello che dovete fare è girarla alla temperatura di cui avete bisogno e impostare un timer per alcuni minuti. La friggitrice ad aria sarà preriscaldata e pronta a cuocere il vostro cibo quando il timer si spegne.
Si desidera acquistare una bottiglia di spray da cucina. È più facile spruzzare il cibo che spazzolarlo o spruzzarlo. Significa anche ridurre la quantità di olio che si usa. L’olio spray può arrivare in lattine, ma queste lattine spesso contengono agenti aerosol che danneggiano la superficie antiaderente di un cestello per friggitrice ad aria. Se state cercando di spruzzare gli alimenti direttamente come sono nel cestello, allora dovete investire in una bottiglia. Ne varrà la pena!

Se state impanando il cibo, allora dovete assicurarvi di utilizzare la tecnica di impanatura corretta. Molte ricette della friggitrice ad aria ti invitano a fare un po’ di impanatura, ed è importante che non salti mai nessuna fase del processo. Spalmate il cibo prima con la farina, poi con le uova e poi aggiungete il pane grattugiato. Siate diligenti nel premere il pane grattugiato sul cibo con le mani. Poiché c’è un potente ventilatore nel meccanismo di funzionamento di una friggitrice ad aria, può far sì che l’impanatura si stacchi dal cibo. Premendo le briciole con forza in questo modo si assicura che l’impanatura rimanga ferma.

Fate attenzione a non aggiungere troppo olio alla camera di riscaldamento e non riempitela mai troppo. Questo perché l’uso di troppo olio danneggia la friggitrice ad aria.
Utilizzare imbracature in foglio di alluminio. Può essere un po’ complicato far entrare e uscire pezzi accessori dalla friggitrice ad aria. È possibile rendere più facile per voi stessi, piegando il foglio di alluminio in strisce di circa 2 pollici per 24 pollici. Mettete la vostra tortiera o teglia al centro del foglio di alluminio e utilizzate le estremità del foglio per sollevare l’accessorio nel cestello. Infilate o piegate le estremità del foglio di alluminio nel cestino e mettete il cestino nella friggitrice al suo posto. Quando il cibo è finito ed è necessario rimuovere la padella, basta aprire le estremità dell’alluminio e usarle per sollevare la padella dalla friggitrice. È davvero semplice!

Utilizzate gli accessori giusti. Potreste decidere di investire in alcuni accessori per la vostra friggitrice ad aria quando vi sentirete più a vostro agio. Il fatto è che potreste già averne alcuni. Le teglie da forno e le teglie da forno dovrebbero essere sicure da usare con la friggitrice ad aria, a patto che non tocchino l’elemento riscaldante. Naturalmente, qualsiasi accessorio come una teglia per torte deve poter entrare nel cestello della friggitrice ad aria.

Mentre si frigge ad aria

Se state cucinando cibi grassi, allora è una buona idea aggiungere acqua alla friggitrice ad aria. Mettere un po’ d’acqua nel cassetto sotto il cestello impedisce al grasso di diventare caldo e di fumare. Questo dovrebbe essere fatto quando si cucinano cibi grassi come pancetta, salsicce e hamburger particolarmente grassi.
Potete trattenere il cibo usando degli stuzzicadenti. I cibi leggeri possono essere raccolti e soffiati dai ventilatori nella friggitrice ad aria. Usate gli stuzzicadenti per evitare che ciò avvenga, fissando i cibi, come la fetta di pane in cima al vostro panino.

Agitare il cestino ogni tanto. Agitare il cestino un paio di volte durante la cottura ridistribuisce gli ingredienti, rendendoli più facili da rosolare e croccanti in modo uniforme.
Evitate di mettere troppo cibo nel cestino e di sovraffollarlo. Sarete senza dubbio tentati di cucinare il più possibile, ma un eccesso di cottura impedisce ai cibi di rosolare e croccanti in modo corretto. Aumenta anche il tempo di cottura. Meno è meglio quando si tratta di friggere all’aria.

Non dimenticate di aprire costantemente la friggitrice ad aria per controllare come viene fatto il cibo. Questo è uno dei grandi vantaggi dell’uso della friggitrice ad aria. Si è in grado di aprire il cassetto quanto si ritiene necessario e di controllare quanto è lungo il processo di cottura. Questo non dovrebbe influire sul tempo che impiega la friggitrice ad aria per cuocere il cibo. O continua il riscaldamento e la tempistica mentre il cestello viene estratto, o semplicemente ricomincia da dove è stato lasciato quando il cestello viene riportato nella friggitrice.

Spruzzare il cibo con una parte di olio durante il processo di cottura. Questo è importante se volete che il cibo sia croccante e marrone. Spruzzare il cibo in parte attraverso il processo di cottura fa rosolare il cibo in modo più uniforme.
Per evitare una cottura eccessiva e ottimizzare il processo di cottura, è una buona idea scuotere gli ingredienti più piccoli a metà del tempo di preparazione, più o meno come se si cucinasse con una griglia o una padella. Il cibo dovrebbe essere girato in modo che possa essere cotto e rosolato in modo uniforme.

Non versare il succo dal cassetto troppo in fretta. Il cassetto che si trova sotto il cestello della friggitrice è lì per raccogliere un sacco di succhi di frutta dal cibo mentre cucina, e cattura anche le marinate versate sopra il cibo. Se non è troppo grasso, allora può essere usato come salsa per il cibo. Si può anche usare una piccola casseruola per sgrassare e ridurre il liquido prima di usarlo per dargli un sapore più forte.

Togliete il cestello della friggitrice dal cassetto prima di sfornare il cibo. Questo è uno dei passi più importanti. Se commettete l’errore di non rimuovere il cestello, è improbabile che lo ripetiate. Se commettete questo errore, allora vi ritroverete con un piatto coperto di grasso e grasso, così come tutto il cibo che avete appena fritto ad aria.

Quando avete finito con la friggitrice ad aria dovete pulire il cestino e il cassetto. Il cassetto della friggitrice ad aria è abbastanza semplice da pulire, quindi non ci sono scuse per non farlo. Quando lo lasciate senza lavarlo, aumentate il rischio che il vostro cibo sia contaminato. Lascia anche un cattivo odore in cucina che peggiora con il tempo.
Lasciate che la friggitrice si asciughi da sola. Quando pulite il cestello e il cassetto della friggitrice ad aria, potete rimetterli nella friggitrice e accenderla per qualche minuto. Asciuga tutto molto più velocemente e in modo più efficiente che se si usa un asciugamano.

Uso della friggitrice ad aria per riscaldare i cibi

Non ci sono regole rigide o veloci quando si tratta della temperatura e del tempo che devono essere utilizzati per riscaldare gli avanzi a causa di quanto gli avanzi possono variare. Una regola generale è quella di preriscaldare la friggitrice ad aria a 350 gradi e di riscaldare il cibo a 165 gradi. È fondamentale che alimenti come pollo, manzo e carne di maiale siano riscaldati al livello di sicurezza di 165 gradi.

Si consiglia di leggere tutte le istruzioni prima del primo utilizzo di qualsiasi friggitrice ad aria.
Ricordatevi di non appoggiare il vostro apparecchio contro la parete o contro un altro apparecchio.
Dovreste lasciare circa 5 cm di spazio libero sul retro della friggitrice e sul suo lato.
Cercate di non usare il vostro apparecchio per altri motivi o scopi che non siano quelli descritti nel vostro manuale.
Cercate di non usare nessun tipo di superficie accessibile che si riscaldi durante l’uso.
Ricordate di non appoggiare alcun oggetto sulla parte superiore del vostro apparecchio.
Soprattutto, non collocate il vostro apparecchio vicino a oggetti o materiali combustibili.

 

Ultimo aggiornamento 2020-11-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API