Quali sono le differenze tra una friggitrice ad aria calda e una friggitrice ad olio tradizionale?

Vi starete chiedendo: Quali sono le differenze tra una friggitrice ad aria calda e una friggitrice ad olio tradizionale? Questo articolo spiegherà quali sono le differenze tra questi due elettrodomestici da cucina e perché sono importanti. La differenza fondamentale è che una friggitrice ad aria calda utilizza aria super riscaldata per cuocere gli alimenti invece di olio. Questa tecnica richiede molto meno tempo per la preparazione rispetto alla frittura in olio. Inoltre, richiede meno olio e cuoce i cibi più velocemente rispetto ai metodi tradizionali.

 

Friggitrice ad aria vs friggitrice tradizionale ad olio

Quando si sceglie tra una friggitrice ad aria e una friggitrice tradizionale a olio, ci sono molti fattori da considerare. Sebbene entrambi i tipi di friggitrici producano cibi deliziosi, le friggitrici ad aria sono molto più salutari. La frittura ad olio è inefficiente e la temperatura dell’olio deve essere superiore al punto di ebollizione dell’acqua. Il cibo che ne risulta ha una crosta croccante che ne trattiene il sapore e la consistenza. Tuttavia, non tutti sono in grado di sopportare questo livello di calore. Le friggitrici commerciali sono efficienti e costano molto. Per fortuna, una friggitrice ad aria può svolgere lo stesso compito spendendo meno.

La differenza tra i due metodi di cottura sta nel tipo di cibo che si cucina. Sebbene la friggitrice sia utile per ottenere cibi croccanti, non offre molti vantaggi. Oltre a cuocere in olio, la frittura non è salutare come la frittura ad aria. Oltre a essere costosa, la frittura a base di olio presenta un elevato rischio di rilascio di sostanze chimiche tossiche negli alimenti. Oltre ai problemi di salute, la frittura è anche un processo disordinato e che richiede molto tempo.

La capacità di una friggitrice ad aria è un fattore importante da considerare. Le friggitrici grandi sono in grado di cuocere fino a 5,8 litri di cibo. Queste unità sono ideali per un piatto principale, come un pollo intero, o un piatto principale e un contorno per due persone. Una friggitrice grande può preparare una bistecca saltata in padella, mentre una più piccola può gestire piccole porzioni di pollo.

Sebbene la friggitrice ad aria utilizzi meno olio di una friggitrice profonda, garantisce comunque risultati croccanti. Nonostante l’uso di meno olio, può produrre cibi più secchi. Tuttavia, le friggitrici ad aria sono molto più versatili delle loro controparti tradizionali. Inoltre, sono più facili da usare e da pulire, il che rappresenta un altro vantaggio fondamentale. Quindi, qual è l’opzione migliore per voi? Date un’occhiata e decidete voi stessi!

 

Utilizza aria super riscaldata per cuocere i cibi

Se amate i cibi fritti ma non volete usare grassi e oli per cucinare, una friggitrice ad aria potrebbe fare al caso vostro. Il cibo viene cotto utilizzando aria surriscaldata che circola ad alta velocità attraverso il cestello. Questo metodo di cottura lascia i cibi croccanti e friabili. Molti tipi di friggitrici ad aria sono corredati di ricette in libri di cucina, quindi non dovrete preoccuparvi di essere a corto di idee.

Alcune friggitrici ad aria utilizzano la radiazione all’infrarosso lontano, che crea calore all’interno del cibo. Queste onde fanno vibrare le molecole all’interno del cibo per accelerare il processo di cottura interna. Questo metodo consente inoltre al grasso in eccesso di gocciolare nello scomparto sottostante il cibo, riducendo la quantità di grassi consumati. Questo tipo di cottura è anche più salutare della frittura tradizionale, perché non c’è bisogno di olio.

La friggitrice ad aria calda funziona come un forno a convezione in miniatura. Cuoce gli alimenti senza utilizzare olio o grassi e la sua ventola soffia aria surriscaldata intorno al cibo. Questo aiuta il cibo a cuocere in modo uniforme. Questa tecnologia è molto comoda per coloro che odiano usare olio o grassi grassi sui cibi. Questo tipo di friggitrice ad aria è ideale per chi vuole cibi super croccanti senza friggerli con molti grassi.

I vantaggi di una friggitrice ad aria sono numerosi. L’apparecchio utilizza pochissimo olio, il che lo rende più sano e comodo da cucinare. È anche più sano e croccante dei cibi fritti con molto olio. Con la friggitrice ad aria si possono cucinare diversi alimenti, dalle ali di pollo surgelate alle patatine fritte fatte in casa. È possibile friggere biscotti e verdure appena sfornati senza il disordine della frittura.

 

Utilizza poco o niente olio

La friggitrice ad aria calda è un elettrodomestico da cucina in grado di preparare rapidamente un’ampia varietà di alimenti con pochissimo olio. Grazie alla tecnologia Rapid Air, una lampada alogena e un elemento riscaldano l’aria surriscaldata che galleggia intorno al cibo. Poiché utilizza poco o niente olio, i cibi vengono cotti in modo uniforme e rapido, senza bisogno di olio di cottura aggiuntivo. Oltre a ridurre i tempi di cottura, questo apparecchio è lavabile in lavastoviglie e ha un basso livello di rumorosità.

Con un forno tradizionale o un piano di cottura, è necessario molto olio per cucinare. Inoltre, alcuni alimenti contengono già olio, quindi l’aggiunta di altro olio può renderli poco appetibili. Ma la friggitrice ad aria calda richiede solo un leggero strato di ingredienti per ottenere un aspetto croccante e marrone e un gusto delizioso. Anche i cibi surgelati possono essere cucinati con pochissimo olio se hanno un contenuto minimo di grassi. Pertanto, i cibi cucinati con questo elettrodomestico saranno molto più salutari rispetto a quelli surgelati con le stesse calorie.

In alternativa all’olio, la friggitrice ad aria calda consente di utilizzare oli vegetali al posto dei tradizionali oli da cucina. Sebbene gli oli vegetali non abbiano un effetto significativo sui livelli di colesterolo, un consumo eccessivo di cibi fritti può avere effetti negativi sul cuore. Pertanto, ridurre il consumo di olio è un modo eccellente per semplificare il processo di cottura pur mantenendo risultati di alta qualità. Si può anche cucinare con una piccola quantità di acqua o di brodo per rosolare il cibo senza cuocerlo a vapore.

 

Ci vuole meno tempo per cucinare

Potreste chiedervi se ci vuole meno tempo per cucinare una friggitrice ad aria calda rispetto all’uso del forno. Questo non è necessariamente vero: una friggitrice ad aria calda impiegherà molto meno tempo per cuocere le patatine fritte rispetto al forno. Ma vale la pena considerare la differenza tra questi due metodi di cottura. Rispetto al forno, che può impiegare dai 10 ai 25 minuti per preparare il cibo, la friggitrice ad aria ne impiega anche solo 10.

Rispetto al forno, la frittura ad aria richiede meno tempo per cucinare un pasto. Questo perché la friggitrice ad aria cuoce il cibo in un tempo molto più breve. Inoltre, è possibile utilizzare la friggitrice per preparare una varietà di piatti più ampia rispetto a quella che si può cucinare in un forno. Inoltre, le friggitrici ad aria sono più facili da pulire perché utilizzano meno olio di un forno tradizionale. Di conseguenza, si può mangiare più spesso senza preoccuparsi di rovesciare o bruciare il cibo.

Se si cucinano prodotti impanati che devono essere croccanti, il tempo di cottura nella friggitrice ad aria sarà inferiore a quello dell’olio bollente. Tuttavia, alcuni prodotti fritti possono richiedere un tempo leggermente superiore. Per quanto riguarda i prodotti impanati, una buona regola è quella di cuocerli a 400 gradi Celsius. Se i vostri prodotti impanati hanno bisogno di una finitura più croccante, friggeteli all’aria a 400 gradi Celsius. Un po’ di spray per la cottura può essere utile.

Uno dei migliori vantaggi delle friggitrici ad aria è il risparmio di tempo. Poiché non richiedono il riscaldamento del forno prima della cottura, richiedono molto meno tempo di un forno. Inoltre, non lasciano residui di frittura, il che le rende perfette per i mesi estivi. Se volete gustare gli stessi piatti deliziosi anno dopo anno, vale la pena di prendere in considerazione una friggitrice ad aria. E vi costerà meno di un forno!

 

È più salutare

Rispetto a una friggitrice tradizionale, la friggitrice ad aria utilizza una quantità minima di olio per cuocere i cibi. Di conseguenza, i cibi fritti all’aria sono generalmente più sani di quelli unti e fritti. Alcuni studi hanno dimostrato che la frittura del pollo in olio aumenta la quantità di colesterolo ossidato, mentre l’uso di friggitrici ad aria riduce i livelli di acidi grassi omega-3.

Rispetto alle tradizionali friggitrici a olio, le friggitrici ad aria cuociono gli alimenti a una temperatura più elevata senza l’uso di olio. Sebbene le friggitrici ad aria non si riscaldino così rapidamente come le microonde o i forni a legna, offrono cibi super-croccanti in poco tempo. Alcune friggitrici ad aria riescono persino a caramellare gli alimenti, una caratteristica dei cibi fritti che altri metodi di cottura non garantiscono.

Se usata correttamente, la friggitrice ad aria produce cibi sani senza i grassi e le calorie associati ai cibi fritti in olio. Le friggitrici ad aria sono ideali per cucinare cereali integrali, verdure e carni magre, che possono essere più nutrienti. Una friggitrice ad aria calda richiede circa cinque centimetri di spazio sopra lo sfiato. È possibile utilizzarla in cucina, purché lo spazio sia sufficiente. È necessario prevedere un posto per lo sfiato e un tavolo o un piano d’appoggio.

Una friggitrice ad aria calda è anche più attenta alla salute. Alcuni studi hanno dimostrato che i cibi fritti all’aria sono meno calorici e grassi di quelli fritti. Tuttavia, la frittura ad alto calore comporta il rischio di formazione di sostanze chimiche potenzialmente dannose, ma il cibo fritto all’aria non è così dannoso come quello fritto. Pertanto, passare a una friggitrice ad aria calda potrebbe essere una scelta intelligente per chi sta cercando di perdere peso o di ridurre l’assunzione di grassi.

Ultimo aggiornamento 2022-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API