Proscenic T31 : recensione opinioni prezzo

In questa recensione conosceremo il forno e friggitrice ad aria Proscenic T31.

Da qualche tempo il mercato dei grandi e piccoli elettrodomestici ha iniziato a cambiare. La vita da single di molte persone e le case sempre più piccole hanno portato all’acquisto sempre più massiccio di “grandi elettrodomestici miniaturizzati”. Un esempio pratico sono i vari piccoli forni che si trovano in ogni negozio e che spesso “decorano” gli scaffali delle nostre cucine. Ammettiamolo, accendere un forno grande solo per cuocere una cotoletta non è proprio il massimo.

In questa direzione si è spinto anche il mercato delle friggitrici che, dopo le care e vecchie friggitrici a olio, è passato a quelle ad aria. In questo modo non solo si risparmia qualche soldo, ma non dovremo sprecare grandi quantità di olio per una piccola porzione di patatine. Oltre al risparmio, si aggiunge anche la salubrità dei cibi fritti ma senza olio. Ma cosa succede se questi due piccoli elettrodomestici vengono fusi in uno solo? Iniziamo questa recensione del Proscenic T31 e scopriamolo insieme.

Scheda tecnica Proscenic T31

Dimensioni: 40,8 x 38,8 x 34,1 cm
Peso netto: ≅ 5,9 kg
Capacità: 15 L
Dimensioni del forno: 27,4 x 29,7 x 17,9 cm
Potenza: 1700 W
Intervallo di temperatura: 35° – 205° C
Tempo di permanenza: 1 – 60 minuti
Funzionamento: manuale o tramite app (tramite connessione Wi-Fi)
Accessori: 1 vassoio di raccolta, 2 vassoi di cottura, 1 forchettone per girarrosto, 1 pinza per girarrosto, 1 gabbia per girarrosto, 1 set di spiedini per girarrosto

Design e confezione | Recensione Proscenic T31

Il Proscenic T31 arriva in una confezione non proprio ecologica. Sebbene la scatola sia ovviamente in cartone, le protezioni contro gli urti accidentali sono in polistirolo. All’interno, oltre all’apparecchio, troviamo anche un manuale d’uso, un piccolo ricettario in inglese e vari accessori per preparare tanti e gustosi piatti. Tra questi ci saranno le varie teglie per la cottura della carne, il forchettone per la cottura del pollo, la gabbia per friggere e un set composto da otto pezzi per preparare succulenti spiedini.

Il forno ha un design elegante. Le dimensioni di 40,8 x 38,8 x 34,1 cm lo rendono leggermente ingombrante, soprattutto se non si dispone di spazio sufficiente sul bancone della cucina. Tuttavia, dimensioni così abbondanti consentono di avere un forno più grande, con una capacità di 15 L. Questo permette di cucinare piatti che richiedono più spazio, come un pollo intero, senza doverlo tagliare in parti. Si può così portare in tavola l’alimento integro, facendo bella figura con gli amici.

Sopra l’apertura del forno troviamo i comandi touch che permettono di selezionare una modalità preimpostata, attivare il girarrosto o la luce del forno, accendere l’apparecchio, avviare la cottura o metterla in pausa. Da qui sarà anche possibile attivare la funzione di preriscaldamento o quella di mantenimento in caldo dei cibi una volta preparati. Inoltre, grazie alla comoda ghiera sarà possibile impostare sia la temperatura che il timer. Per passare da un parametro all’altro sarà sufficiente cliccare sul pulsante posto all’interno della ghiera.

Sui lati non sono presenti pulsanti o decorazioni. Discorso leggermente diverso vale per la parte posteriore. Infatti, qui troviamo una comoda maniglia che può essere utilizzata per prendere comodamente il forno. Tuttavia, la vera funzionalità di questa maniglia è quella di tenere l’apparecchio lontano da qualsiasi parete. Infatti, in corrispondenza di questa troviamo l’apertura per l’espulsione dell’aria calda.

 

Recensione del Proscenic T31: Forno e friggitrice ad aria 2 in 1

Cucinare diversi piatti non sarà più un problema. Durante le nostre prove abbiamo preparato diversi piatti e in ognuno di essi il T31 si è comportato molto bene. Che si tratti di un piatto fritto o di un piatto da fare al forno, la cottura è sempre stata impeccabile. Abbiamo ottenuto pollo croccante all’esterno e morbido e succoso all’interno, patatine ben rosolate e croccanti e molto altro ancora. D’altra parte, poteva essere così solo grazie alla potenza di 1700 W.

L’intervallo di temperatura varia poi da 35°C a 205°C. Questo ci permette di cuocere i cibi a temperature più o meno elevate a seconda delle nostre esigenze; possiamo anche mantenere le pietanze calde o riscaldarle a seconda delle necessità. Grazie alla tecnologia TurboAir l’aria circola a 360 gradi, consentendo una cottura rapida dei cibi. In questo modo i cibi diventano croccanti all’esterno e morbidi all’interno. Ma la vera comodità viene dalla marea di modalità preimpostate che ci permetteranno di impostare rapidamente i vari parametri. L’unica cosa che resta da fare è mettere tutto nel forno e avviare la cottura.

Ovviamente le modalità non sono dei dogmi da rispettare in tutto e per tutto. Se abbiamo bisogno di variare uno dei due parametri, che sia il tempo o la temperatura, possiamo farlo facilmente. Ad aiutarci nella cottura arrivano i vari accessori che dovremo utilizzare a seconda delle nostre esigenze. Questi ultimi sono ormai consolidati e permettono di cucinare praticamente di tutto, riducendo al minimo il rischio di scottature, anche se l’apertura del forno può creare non pochi problemi a chi ha mani abbastanza grandi.

Sebbene sia possibile gestire il forno manualmente, l’azienda ha deciso di rendere tutto molto smart, garantendo un utilizzo veloce e una supervisione a 360 gradi di ogni aspetto. Tuttavia, scaricarlo e utilizzarlo non è proprio una passeggiata. Nonostante l’azienda fornisca un codice QR, il sito non è sicuro e scaricare l’apk è praticamente impossibile. Saremo quindi costretti a cercarlo manualmente sugli store, ma anche qui non è facile. Esistono infatti più app con lo stesso nome, rendendo impossibile distinguere quale sia quella giusta.

Una volta capito qual è quella giusta, è necessario registrarsi e poi collegare il forno al Wi-Fi di casa. Sebbene ci sia stato detto che si dovrebbe usare solo la connessione a 2,4 GHz, siamo riusciti a connetterci anche a quella a 5 GHz. Se ciò non fosse stato possibile, risolvere il problema non sarebbe stato facile per chi non è abituato, rendendo inutilizzabili queste funzioni. Una volta collegata la friggitrice, potremo attivare qualsiasi funzione tramite l’app.

Qui sarà possibile gestire anche il ricettario in italiano, anche se quest’ultimo appare molto approssimativo sia per quanto riguarda gli ingredienti, ma soprattutto per la procedura da eseguire. Il problema fondamentale nasce da una traduzione non proprio accurata. Quest’ultima infatti rischia di farci venire più dubbi di quelli che risolve. Durante l’utilizzo abbiamo riscontrato anche qualche piccolo problema di connessione iniziale, ma nulla di grave. Durante la cottura, invece, non ci sono disconnessioni o altri problemi di alcun tipo.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questa recensione sul Proscenic T31, il forno 2 in 1 che funge anche da friggitrice ad aria ed è ora di tirare un po’ le somme. Il piccolo elettrodomestico si presenta molto elegante grazie al suo design e al colore nero scelto dall’azienda. Tuttavia, l’eleganza non è tutto per l’azienda. Grazie alla potenza di 1700 W e alla tecnologia TurboAir, il forno è in grado di cuocere rapidamente gli alimenti, ad esempio il pollo, rendendoli croccanti all’esterno e morbidi all’interno.

La capacità di 15 L ci permette di inserire all’interno piatti anche piuttosto voluminosi. Tuttavia, nonostante lo spazio sia ben gestito, chi ha mani abbastanza grandi troverà non poche difficoltà a destreggiarsi all’interno del forno, soprattutto con i vari accessori che funzionano con il girarrosto. Posizionarli all’interno le prime volte non è facile e se preriscaldiamo il forno rischiamo di toccare qualcosa e bruciarci leggermente.

A parte questi piccoli problemi dovuti all’inesperienza però cucinare non è mai stato così facile, soprattutto grazie ai vari programmi preimpostati che permetteranno di cucinare carne, verdure, dolci, patatine varie e molto altro. Il tutto è gestibile da un’app non proprio facile da trovare sugli store e impossibile da scaricare dal sito ufficiale. Nonostante questo, però, funziona abbastanza bene, soprattutto nella fase di cottura.

Questo piccolo elettrodomestico risulta anche facile da pulire e gli accessori per la cottura del pollo e degli spiedini hanno un’ottima dissipazione del calore. Questo permette di toccarli direttamente con la mano già dopo un paio di minuti che sono stati tolti dal forno, ma ovviamente bisogna sempre prendere le dovute precauzioni per evitare spiacevoli inconvenienti. È tutto per questa recensione del Proscenic T31. Ricordiamo che questo piccolo elettrodomestico è in vendita su Amazon al prezzo consigliato di 179 €.

Eccellente sia come forno che come friggitrice
Punti a favore

Cottura perfetta
Possibilità di cucinare piatti diversi
Poco rumoroso
Grande capacità …
Controllo tramite app …

Punti a sfavore

La traduzione del ricettario non è perfetta
… con dimensioni complessive troppo grandi
… difficile da trovare nei negozi

 

Ultimo aggiornamento 2022-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API