Friggitrice ad Aria Pro e Contro

(Aggiornato il: Gennaio 1, 2023)

Quali sono i pro e i contro di una friggitrice ad aria?

1. 1. Pasti più sani

Non c’è bisogno di usare molto (o poco) olio in questi apparecchi per ottenere il vostro cibo croccante e rosolato! La maggior parte degli utenti si limitano a spruzzare un po’ d’olio sull’oggetto e poi procedono al ciclo di cottura. L’aria calda sfrutta il poco olio, e l’olio in eccesso viene eliminato dal cibo. Questo rende questi apparecchi ideali per preparare patatine fritte fresche e surgelate, anelli di cipolla, bastoncini di mozzarella, ali di pollo e pepite.

A differenza di un forno tradizionale, le fritture ad aria vengono cotte più velocemente e l’olio in eccesso non si inzuppa nel cibo. Quindi le affermazioni secondo cui si usa meno olio e si fanno pasti più sani sono vere!

2. 2. Cottura più veloce ed efficiente

Le friggitrici ad aria impiegano pochi minuti per preriscaldarsi e la maggior parte del calore rimane all’interno dell’apparecchio. I cibi cuociono più velocemente che in un forno o su un piano di cottura perché questo calore non viene disperso nell’aria circostante. Anche i cibi surgelati vengono cotti rapidamente perché l’effetto del calore è intensificato dall’aria in circolazione.

Queste unità sono anche più efficienti dal punto di vista energetico rispetto a un forno. L’uso di una friggitrice non riscalderà la vostra casa in estate e il costo dell’elettricità utilizzata è di pochi centesimi. Poiché il ciclo di cottura è anche più breve, si può vedere che l’utilizzo di una friggitrice rende la maggior parte delle cotture più veloci ed efficienti rispetto agli elettrodomestici tradizionali!

3. 3. Versatilità

In alcuni modelli è possibile utilizzarli per friggere all’aria, mescolare la frittura, riscaldare, cuocere al forno, cuocere al forno, arrostire, grigliare, cuocere al vapore e anche rosticceria. Oltre alle patatine fritte e alle pepite, si possono preparare hot dog e salsicce, bistecche, petti o cosce di pollo, panini alla griglia, salumi e verdure saltate, verdure arrosto o al vapore, tutti i tipi di piatti a base di pesce e gamberi, anche torte e dolci. Se la vostra unità è abbastanza grande, potete anche cuocere un pollo intero o un piccolo tacchino, o fare un arrosto di manzo o di maiale. Sono davvero molto più di una semplice friggitrice!

4. Risparmio di spazio

La maggior parte delle unità sono più o meno delle dimensioni di una macchina da caffè. Alcuni modelli sono piccoli e supercompatti, il che li rende perfetti per piccole cucine, angoli cottura, dormitori o camper. Una friggitrice ad aria può sostituire un forno in una situazione in cui ne manca uno, e può essere più utile di un tostapane o di un forno a vapore. Se lo usate spesso, sarete probabilmente felici di dargli una casa sul bancone della vostra cucina!

5. 5. Facile da usare

La maggior parte delle friggitrici sono progettate per essere davvero facili da usare. Basta impostare la temperatura e il tempo di cottura, mettere il cibo nel cestello e allontanarsi. Naturalmente, otterrete risultati migliori se agitate il vostro cibo una o due volte durante il ciclo di cottura, specialmente per cose come patatine fritte, ali di pollo. Questo assicura una doratura uniforme e risultati perfetti. Molti appassionati di friggitrici hanno persino insegnato ai loro figli a usarle per preparare spuntini dopo la scuola o pranzi veloci!

 

Il nostro consiglio di acquisto :

COSORI Friggitrice ad Aria XXL 5,5 Litri con 100 Ricette Italiane, Air Fryer Risparmio Energetico, Senza Olio con 13 Funzioni su LED Display, Cestello Facile da Pulire, Senza PFOA, 1700W
  • Per cucinare in modo più economico basta passare alla friggitrice ad aria COSORI. Risparmia metà tempo rispetto ai forni tradizionali e consuma meno elettricità
  • Cosori Friggitrice ad Aria ti permette di cucinare in un modo più sano, riducendo il GRASSO dell'85% ma mantenendo lo stesso gusto CROCCANTE e tenero delle fritture
  • Le 11 funzioni di base e 2 le funzioni speciali (PRERISCALDAMENTO e MANTENIMENTO CALORE) rendono la cucina quotidiana un processo più veloce
  • Il cestello quadrato, che può contenere comodamente un pollo intero di 2 kg, è adatto per 3-5 PERSONE
  • COSORI permette una cottura SENZA ODORE D'OLIO e altri odori in tutta la cucina. Friggitrice ad Aria con certificazione CE&ROHS e senza PFOA è responsabile della tua salute

La recensione della Friggitrice ad aria Cosori

 

 

Contro di una friggitrice ad aria

1. 1. Problemi di qualità

Le friggitrici ad aria sono per lo più realizzate in plastica e parti metalliche a basso costo. Possono sopportare o meno mesi o anni di utilizzo. Gli elementi riscaldanti, i comandi e le ventole tendono a spegnersi alla fine, e una volta che lo fanno è inutile.

I cestelli e le pentole in metallo non tendono a durare molto a lungo e spesso devono essere sostituiti. La stampa sui quadranti o sui pannelli di controllo può consumare. Anche le unità costose possono avere questi problemi, e alcune marche sembrano avere molti problemi segnalati. Non si tratta di elettrodomestici da cucina robusti e di lunga durata nel complesso.

Si possono evitare alcuni di questi problemi acquistando una friggitrice da un’azienda affermata. Phillips è il principale produttore di friggitrici ad aria, ed è noto per l’alta qualità, le lunghe garanzie e l’ottimo servizio clienti. Ci sono altri marchi affidabili come Cozyna e Secura che rendono le friggitrici meno costose ma di qualità. Ogni marca ha i suoi problemi, quindi dovreste considerare l’acquisto di un’estensione di garanzia per una protezione extra.

2. 2. Occupa spazio

Ok, avevo messo “Space Saver” tra i pro…  Facile! Occupano spazio, sia sul tuo bancone che in un armadietto. Se lo usate spesso, questo potrebbe non essere un problema… ma se lo trascinate fuori solo per fare un lotto occasionale di ali, allora la perdita di spazio potrebbe non valerne la pena. Dipende davvero da come e se lo si usa. Alcune unità sono anche piuttosto pesanti e potrebbero non essere molto facili da spostare. Hanno il potenziale di essere solo un altro apparecchio che si usa un paio di volte e poi si vende in un mercatino dell’usato.

3. Non sono ideali per le famiglie numerose

Vedrete alcune friggitrici pubblicizzate per “famiglie numerose”, ma cosa significa in realtà? La maggior parte delle friggitrici ad aria sono più adatte a preparare il cibo per 1-4 persone (a seconda della capacità). Sono pochissime quelle in grado di preparare cibo per più di 4 persone, e spesso richiedono ancora una cottura a lotti. Per le famiglie numerose, un vero forno per friggere ad aria a convezione sarebbe probabilmente la scelta migliore.

Una friggitrice di medie dimensioni  può di solito gestire un piatto principale per due, o un piatto principale e un contorno per uno. Un’unità di grandi dimensioni può gestire un piatto principale come un pollo intero … che teoricamente significa abbastanza per servire 4 persone, a patto che si cucini il resto del cibo in un altro apparecchio. Quindi sono davvero l’ideale per le famiglie più piccole o per i singoli utenti, o per un dormitorio o per uno spuntino in ufficio.

4. 4. Imparare ad usarle

Sono facili da usare, ma c’è ancora una curva di apprendimento. Ogni unità ha le sue peculiarità che dovrete capire. Vengono fornite con guide di cottura e ricette, ma sono più raccomandazioni che istruzioni ferme. Potrebbero essere necessarie alcune prove prima di ottenere i risultati desiderati. Fortunatamente internet è pieno di utenti che hanno condiviso le loro esperienze, quindi trovare consigli è abbastanza facile.

5. 5. Limitazioni

Per la loro versatilità, anche le friggitrici ad aria compressa hanno dei limiti. Si è limitati dalle dimensioni e dalla forma del cestello. I vostri taquitos congelati potrebbero non entrare in alcuni modelli, e potreste essere limitati a un teglia da 6 pollici in un altro. Il cibo a volte si blocca alle pentole di cottura, il che significa una pulizia più difficile per voi.

Anche con accessori come i cestelli da cucina rialzati e gli spiedini per kebab, dovrete comunque cucinare in lotti o usare un altro apparecchio se state preparando il cibo per più persone. Dovete anche aspettare che l’apparecchio si raffreddi prima di pulirlo e conservarlo. Per alcune persone, queste limitazioni potrebbero essere troppo grandi per fare una friggitrice ad aria.
Le friggitrici ad aria non sono per tutti

Sono ideali per utenti singoli e piccole famiglie. I genitori single impegnati, gli studenti universitari, gli anziani e le persone che vivono in piccoli spazi possono davvero beneficiare di una friggitrice d’aria. Se decidete che i pro dell’avere una friggitrice sono superiori ai contro, allora assicuratevi di scegliere l’unità giusta per le vostre esigenze. Prendetene una con la capacità e il design che più si adatta al vostro uso previsto, ed è probabile che vi piacerà il vostro acquisto!

 

La Friggitrice ad aria più venduta su internet:

Innsky Friggitrice ad Aria 5,5 Litri, 1700W Friggitrice ad Aria Calda con 11 Programmi, Air Fryer con Funzione di Preriscaldamento, Sbrinamento, Keep Warm, Ricette Italiane
  • Nuovo aggiornamento: La friggitrice ad aria Innsky è nuovamente aggiornata. Sono state aggiunte funzioni di preriscaldamento, scongelamento, mantenimento in caldo e avvio ritardato. La funzione di preriscaldamento regolabile migliora visibilmente la consistenza del cibo e aiuta a cuocere il cibo in modo rapido e completo. Ci vogliono solo dai 2 ai 5 minuti per rendere i piatti più accattivanti e gustosi!
  • Meno olio, più sano e più veloce: Con la friggitrice ad aria, è possibile assaporare il ​​cibo con l'85% di grassi in meno rispetto ai tradizionali cibi fritti e una cottura più veloce del 50% rispetto ai forni normali. La tecnologia di circolazione dell'aria calda a 360° fa riscaldare rapidamente la friggitrice in breve tempo. La tecnologia leader del sensore NTC può regolare automaticamente le temperature per mantenere le fluttuazioni al di sotto dei 5°C per pasti cotti in modo uniforme.
  • Cottura con un solo tocco: È possibile tra 11 comode funzioni di cottura con un solo tocco, ciascuna messa a punto dagli chef di Innsky per produrre i risultati più gustosi. È inoltre scegliere la temperatura e il tempo preferito per le ricette personali. Consente di trovare ispirazione per ogni pasto con le ricette Italiane che includono dimensioni, tempo di cottura e temperatura. Anche gli chef principianti possono cucinare con sicurezza.
  • Grande capacità: La friggitrice ad aria da 5,5 litri può soddisfare le esigenze di una famiglia di 3-6 persone alla volta. Il cestello quadrato della friggitrice ad aria calda offre un maggiore utilizzo dello spazio. Può contenere un intero pollo da 2,3 kg o una pizza da 21 cm.
  • Facile e sicuro: I cestelli rimovibili e lavabili in lavastoviglie dispongono di un rivestimento antiaderente che rende la pulizia facile e veloce. La funzione Power Off Protection (Protezione dallo spegnimento) integrata e l'impugnatura cool-touch rendono più sicuro il funzionamento nelle case in cui vivono anziani e bambini.

 

 

Pro delle friggitrici ad aria

Cucinare più sano
Per essere chiari, non pretendiamo che la frittura ad aria sia un modo più sano di cucinare. È un modo più sano di friggere. Sappiamo tutti che i cibi fritti nel grasso profondo sono un male per noi. Con una friggitrice ad aria basta uno spritz di olio, che è un netto miglioramento rispetto ai cibi bolliti in un tino di grasso. Naturalmente, i rivestimenti croccanti richiedono un’impanatura che potrebbe non essere così buona per voi. Quando la salute è la priorità assoluta, ricordate che le friggitrici ad aria possono anche arrostire tutti i tipi di cibi, e i risultati sono deliziosi.

Cucinare più velocemente
Non fatevi ingannare. Le friggitrici ad aria sono di solito più veloci dei forni a grandezza naturale, soprattutto considerando il tempo necessario per il preriscaldamento. Lo stesso non sempre vale per le friggitrici. In alcuni casi la frittura ad aria può richiedere un po’ più di tempo rispetto alla frittura nel grasso. Tuttavia, si risparmia comunque tempo perché non si avrà il disordine di ripulire più tardi.

Mantenere la cucina fresca
Una friggitrice ad aria emette un po’ di calore, ma non basta per riscaldare la cucina come con il forno. Lo apprezzerete nelle calde giornate estive, soprattutto se vivete nel profondo sud.

Amichevole per l’utente
Le friggitrici ad aria non sono complicate. Non hanno dozzine di opzioni, solo controlli di base semplici da capire e da usare.

Versatili
È probabile che rimarrete scioccati dalla grande varietà di cibi e piatti che potrete cucinare. Tutto non ha bisogno di essere rivestito e fritto. Le verdure arrostite hanno un sapore meraviglioso, e i prodotti da forno si rivelano estremamente buoni. Una costata di manzo disossata è superba, anche se la vostra friggitrice ad aria non ha un accessorio per la griglia.

Perfetto per il riscaldamento
Questa potrebbe essere la caratteristica più sorprendente delle friggitrici ad aria. Le microonde rendono gli avanzi duri e gommosi. I forni li rendono troppo secchi. Le friggitrici ad aria li rendono freschi di cottura. Anche le patatine fritte del vostro doggie bag del ristorante possono essere riscaldate con successo in una friggitrice ad aria.

Cucinare è di nuovo divertente
È nuovo e unico e diciamocelo, tutti amiamo i nuovi “giocattoli”. Basta un solo successo per farvi cercare cosa provare. Se sei bloccato in un solco o nella routine dello stesso buco, e la friggitrice ad aria offre un interessante cambio di ritmo.

Nessun odore di grasso
La tua casa non puzzerà. A differenza delle friggitrici ad olio, le friggitrici ad aria non riempiono l’aria con quell’odore di grasso pesante che può indugiare per giorni.

Cucinare i cavoletti di Bruxelles nella friggitrice ad aria puzza la casa tanto quanto cucinarli nel forno. Cucinare le uova intere nel loro guscio crea anche un odore non proprio piacevole. (Sì, in realtà si possono cucinare le uova “sode” in una friggitrice ad aria).

Pulizia più veloce
Non avrete schizzi di grasso su tutto il vostro raggio d’azione. Tutto è contenuto all’interno della friggitrice ad aria, quindi avete solo il cestino e il cassetto da pulire. Sulla maggior parte dei modelli, entrambi andranno nella vostra lavastoviglie.

Questo significa anche che risparmierete tempo di pulizia a lungo termine perché non avrete accumuli di grasso all’interno della vostra cappa di ventilazione.

Nessun accumulo di grasso
Inutile dire che è certamente possibile scottarsi con una friggitrice ad aria. Il cestino e l’interno dell’unità si scaldano molto. Tuttavia, ciò con cui non si ha a che fare sono le ustioni sulla pelle dovute a spruzzi o a macchie di grasso (per non parlare delle macchie di grasso impossibili da rimuovere sui vestiti).

Risparmiare denaro
La frittura ad aria richiede solo una leggera nebulizzazione di olio, e di solito si possono usare oli più salutari come l’oliva o l’avocado. Inoltre non è necessario trovare un modo per smaltire le grandi quantità di olio necessarie per la frittura ad aria.

 

Contro friggitrici ad aria

Gusto
Se amate davvero i cibi fritti surgelati, probabilmente penserete che la differenza nel fritto all’aria sia leggermente diversa. La stragrande maggioranza delle persone è perfettamente soddisfatta del gusto, soprattutto sapendo di evitare i grassi profondi. La cosa più sorprendente è che scoprirete alcuni cibi che in realtà hanno un sapore migliore del fritto all’aria.

Detto questo, ci sono persone che non pensano che il gusto non valga la pena di rinunciare al grasso. Queste persone sono in minoranza, ma ehi, abbiamo il diritto che ci piaccia quello che ci piace, no?!

Leggera curva di apprendimento
Il funzionamento dell’apparecchio stesso è facile, ma il metodo di cottura non è familiare alla maggior parte di noi. Perfezionare le vostre ricette preferite può richiedere un po’ di tentativi ed errori. Un buon libro di cucina può essere molto utile, ma questa è anche un’altra spesa su cui potreste non aver contato.

Dimensioni esterne
Questi non sono piccoli elettrodomestici. Anche una friggitrice ad aria di dimensioni standard farà un’impronta piuttosto grande sul vostro piano di lavoro. Controllate le dimensioni esterne prima dell’acquisto per essere sicuri di sapere cosa state ricevendo.

Peso
È probabile che userete la vostra friggitrice ad aria così spesso che vorrete tenerla a portata di mano sul vostro piano di lavoro. In ogni caso, controllate il peso dell’apparecchio prima di acquistarlo. La maggior parte delle friggitrici ad aria sono abbastanza pesanti. Spostarle dentro e fuori da un mobile può essere imbarazzante, o forse anche impossibile per alcune persone.

Capacità di cottura
Grandi quanto le friggitrici ad aria sembrano grandi all’esterno, ma sorprendentemente piccole all’interno. La friggitrice ad aria di dimensioni standard è ottima per singoli e coppie, ma anche una famiglia di 4 persone potrebbe aver bisogno di considerare la dimensione extra large. Questo è sicuramente vero se avete in casa dei mangiatori robusti (come i ragazzi adolescenti!).

Si ottiene ciò per cui si paga
Con l’esplosione della domanda di friggitrici ad aria, decine e decine di modelli estremamente economici apparvero improvvisamente sul mercato. Queste unità hanno nomi di marche sconosciute e si vendono a meno di 50 euro. Se non vi dispiace correre il rischio, fate pure. Altrimenti sappiate che questi modelli potrebbero non reggere bene nel tempo. Potrebbero anche non cucinare bene, e se ottenete scarsi risultati non date per scontato che tutte le friggitrici ad aria compressa siano pessime.

Non credete a tutte le ricette della friggitrice ad aria che vedete online! I legittimi food blogger hanno dei siti web molto belli, ben organizzati e carichi di ricette e informazioni utili. Hanno anche una pagina “About” facile da trovare con un messaggio personale su chi sono, sul tipo di ricette che creano e su cosa ispira la loro cucina e la loro scrittura.

Amazon è  inondata di libri di cucina per friggitrici che sono un completo spreco di denaro. C’è gente che copia un mucchio di ricette da tutto il web, le mette tutte insieme e usa un servizio gratuito per auto-pubblicare il loro “libro di cucina”, e crea delle “credenziali” che suonano bene.

La maggior parte dei cibi deve essere cucinata in lotti.
Anche se molte friggitrici ad aria sono dotate di caratteristiche come un piano di cottura rialzato, nella maggior parte delle situazioni non c’è abbastanza spazio per cucinare per più persone. Dovreste avere un altro apparecchio pronto per fare un contorno o abbastanza del piatto principale per servire tutti. Questo può rendere difficile servire ogni persona allo stesso tempo. Potreste trovarvi a dividere una porzione di patatine fritte tra 2-3 persone, e poi farne un’altra per tutti gli altri che hanno fame.

Bisogna aspettare che l’unità si raffreddi in modo da poterla conservare.
Poiché una friggitrice ad aria funziona a temperature pari a quelle che può produrre il vostro forno, non potete entrare nell’apparecchio per pulirlo subito. Deve raffreddarsi prima di potersi occupare dell’unità. Ciò significa che deve rimanere sul vostro piano di lavoro prima di avere la possibilità di conservarlo. Ci sono momenti, soprattutto se si vuole qualcosa di portatile, in cui questo svantaggio potrebbe essere sufficiente per far sì che questa tecnologia non valga l’investimento.

Potreste perdervi i grassi sani di cui il vostro corpo ha bisogno.
Alcune persone possono iniziare a pensare di poter mangiare cibi fritti ogni giorno perché si sta eliminando l’olio dall’equazione. Se mangiate una dieta a basso contenuto di grassi con cibi fritti all’aria, allora priverete il vostro corpo dei grassi vegetali di cui ha bisogno. I grassi di alta qualità di olive e avocado sono fondamentali per l’equilibrio ormonale e la salute del cervello. Dal momento che è più facile bruciare i cibi anche nella friggitrice ad aria, creando carbonizzazione che potrebbe essere cancerogena, ci sono momenti in cui si consiglia di utilizzare questa tecnologia con parsimonia.

 

 

Informazioni sbagliate sulle friggitrici ad aria

Il cibo brucia facilmente – La mia opinione: No, non necessariamente. Alcuni cibi cuociono più velocemente, altri più lentamente. La frittura ad aria è un nuovo metodo di cottura a cui ci vorrà un po’ di tempo per abituarsi. È necessario osservare attentamente alcuni cibi per evitare di cuocerli troppo. Un esempio sono le noci arrostite, perché una volta che iniziano a rosolare, possono bruciare rapidamente. Ma non c’è da stupirsi, perché la stessa cosa vale anche quando si arrostiscono le noci nel forno.

I cibi si asciugano in una friggitrice ad aria, ma il grasso profondo li mantiene umidi – La mia opinione: Questo è del tutto sbagliato. Un grande esempio è la carne di maiale. Sono un fanatico nel fare in modo che la carne di maiale non sia poco cotta. Per questo motivo sono noto per friggere troppo a lungo le braciole di maiale in grasso di maiale, che risultano secche e dure. La mia esperienza con la carne di maiale fritta all’aria e con altre carni e pollame è che risulta molto umida e succosa. Si può cuocere troppo? Certo, ma si può anche cuocere troppo a fuoco lento, e sarà altrettanto secca in entrambi i casi.

La frittura all’aria non è necessariamente più sana – la mia opinione: Questa è la mia preferita. Un articolo di una rispettabile newsletter universitaria, che rimarrà senza nome, dice che, poiché la ricerca sul cibo fritto all’aria è molto limitata, questo metodo di cottura non può essere raccomandato come un modo “migliore” per cucinare o friggere. L’articolo afferma inoltre che l’idea che la frittura ad aria sia un metodo di cottura superiore potrebbe portare a un uso eccessivo, che a sua volta ne eliminerebbe i benefici.

Noi pensiamo che se si compra una friggitrice ad aria, si friggerà TUTTO il cibo e non si mangerà mai più nulla di sano. Se appoggiamo questa affermazione, penserete che la frittura ad aria sia un modo “migliore” di cucinare e quindi l’unico modo, quindi non farete altro che friggere tutto all’aria.

Friggitrici ad aria opinioni

Multifunzionalità
La friggitrice ad aria è uno degli elettrodomestici da cucina più recenti. È un elettrodomestico piccolo e conveniente che cuoce i cibi in modo veloce e sano. Il suo design unico permette di cucinare i cibi in modi diversi senza dover friggere sul fornello. La friggitrice ad aria consente di cucinare quasi tutti i tipi di alimenti. È possibile utilizzarla per cuocere al forno, cuocere al vapore, grigliare e friggere. Può anche essere utilizzata per preparare patatine fritte con la punta dell’aria.

Le friggitrici ad aria multifunzione sono dotate di una serie di accessori e funzioni. La friggitrice ad aria multifunzione 7 in 1 di Sur La Table è dotata di una tecnologia a flusso d’aria a 360 gradi che fa circolare il calore per cuocere gli alimenti in modo più rapido e uniforme. Utilizza fino al 98% di olio in meno rispetto alle altre friggitrici tradizionali e non necessita di preriscaldamento. Ha anche una grande capacità e un riscaldamento a due livelli.

Capacità
Uno dei fattori più importanti da considerare quando si acquista una friggitrice ad aria è la sua capacità. Le friggitrici ad aria di grandi dimensioni hanno solitamente una capacità di sei o più litri. Sono ideali per le famiglie numerose o per preparare una grande quantità di cibo in una sola volta. Attenzione, però, alcuni alimenti non dovrebbero mai essere cucinati in una friggitrice ad aria. Tra questi, il bacon, il riso crudo e i cibi pastellati o al formaggio.

Nella scelta della capacità della vostra friggitrice ad aria, assicuratevi di prendere in considerazione la quantità di olio che intendete utilizzare. L’olio che si utilizza deve essere sufficiente per cuocere il cibo che si intende cucinare. In generale, uno o due cucchiai di olio sono sufficienti per la maggior parte dei cibi.

Le famiglie numerose con una cucina più grande dovrebbero prendere in considerazione l’acquisto di una friggitrice ad aria con una capacità maggiore di sei litri. La capacità maggiore consente infatti di cucinare un pollo o un tacchino interi. Le friggitrici ad aria di grande capacità sono ottime anche per preparare spuntini per i bambini. Inoltre, i bambini più grandi possono facilmente utilizzare una friggitrice ad aria senza l’aiuto di un adulto.

Un’altra considerazione importante è il numero di persone che compongono il nucleo familiare. Se si cucina da soli, una friggitrice ad aria da quattro litri sarà più che sufficiente. Questa dimensione vi consentirà di cucinare un pasto intero alla volta senza il fastidio di cucinare in batch. Inoltre, vi permetterà di risparmiare tempo ed energia utilizzando meno olio.

Si prevede che il mercato globale delle friggitrici ad aria crescerà con un CAGR del 6,8% tra il 2021 e il 2027. Il mercato è suddiviso per produttore, applicazione e regione. I principali produttori del mercato sono Philips, SEB, Joyoung e Liven. Il mercato principale per le friggitrici ad aria è il Nord America.

Livello di rumore
La friggitrice ad aria è un potente elettrodomestico da cucina che utilizza temperature elevate per cuocere gli alimenti. La ventola può essere rumorosa, il che può essere fastidioso se si hanno orecchie sensibili. Il livello di rumorosità delle friggitrici ad aria può variare da quaranta a sessanta decibel. Alcuni modelli hanno livelli di decibel paragonabili al ronzio di un frigorifero.

Molte friggitrici ad aria sono più rumorose dei forni a convezione. Alcuni modelli possono raggiungere i 65 decibel, pari a quelli di un aspirapolvere. Tuttavia, i diversi modelli hanno livelli di rumorosità diversi e meccanismi diversi per controllare il rumore. Alcuni modelli dispongono di una modalità silenziosa che consente loro di funzionare senza alcun rumore.

Se non si è sicuri del livello di rumorosità di una friggitrice ad aria, contattare immediatamente il produttore o il tecnico. Questi saranno in grado di controllare il livello di rumorosità e di aiutarvi a determinare la causa del problema. Se il rumore è superiore a quello della ventola, potrebbe trattarsi di un componente allentato o di un motore difettoso.

Le friggitrici ad aria producono rumore perché utilizzano aria forzata. Il livello di rumorosità di una friggitrice ad aria varia a seconda del tipo di apparecchio, dei materiali utilizzati e del produttore. Tuttavia, in generale, una tipica friggitrice ad aria produce 65 decibel o meno, un livello leggermente superiore a quello di un microonde.

Prima di iniziare a usare la friggitrice ad aria, verificatene il livello di rumorosità. La maggior parte dei produttori fornisce questa informazione nella descrizione del prodotto. I rumori possono essere causati da detriti sciolti nel vano di cottura, come le briciole degli oggetti impanati. Inoltre, se l’olio si accumula nella camera di cottura, può agglomerarsi e formare un suono sferragliante.

Le friggitrici ad aria producono rumore quando sono in funzione e alcune marche sono molto più rumorose di altre. Il livello di rumorosità di una friggitrice ad aria può essere influenzato anche dallo stato di sporcizia della ventola. Indipendentemente dal motivo del rumore, è importante controllare il livello di rumorosità della friggitrice ad aria prima di utilizzarla per preparare i pasti.

Se il livello di rumore è troppo alto, potrebbe essere il momento di sostituire la friggitrice ad aria. Potrebbe anche non essere sicura da usare. Una corretta manutenzione e pulizia sono le chiavi per la durata della friggitrice ad aria. Pulire sempre accuratamente l’unità dopo l’uso. Assicurarsi di rimuovere l’olio in eccesso dal vano di cottura prima di riporlo.

Requisiti dell’olio
Se state pensando di acquistare una friggitrice ad aria, una delle prime domande che potrebbe venirvi in mente è: “Qual è l’olio consigliato da usare in una friggitrice ad aria?”. Esistono diversi tipi di olio da cucina, ma uno che funziona bene nelle friggitrici ad aria è l’olio di canola. Quest’olio è leggermente nocciolato, ma ha un punto di fumo elevato e può sopportare temperature fino a 450 gradi Fahrenheit.

Esistono molti tipi di olio e ognuno ha proprietà diverse. Per ottenere i migliori risultati dalla vostra friggitrice ad aria, assicuratevi di utilizzare un olio adatto alla temperatura della vostra friggitrice ad aria. La maggior parte degli alimenti ha bisogno di un po’ d’olio per cuocere completamente, e per applicarlo si può usare un nebulizzatore o anche un vecchio tovagliolo di carta.

In generale, le friggitrici ad aria dovrebbero utilizzare una piccola quantità di olio per ogni chilo di cibo. È possibile regolare questa quantità in base al tipo di cibo che si sta cucinando. Ad esempio, non si dovrebbe usare più olio del normale per le verdure. Un cucchiaino di olio per mezzo chilo di cibo è sufficiente.

Si deve anche tenere presente che si deve aggiungere olio alla friggitrice ad aria solo se il cibo si attacca al cestello. Il calore in circolo fa sì che l’impanatura si indurisca e questo può portare a un pasticcio. Assicuratevi di seguire le istruzioni del produttore sulla quantità di olio necessaria per cuocere gli alimenti.

Esistono diversi tipi di olio che possono essere utilizzati nella friggitrice ad aria, tra cui l’olio di avocado, di arachidi e di oliva extra leggero. È meglio evitare l’olio di cocco, a meno che non si sia sicuri che sia adatto alla friggitrice ad aria. L’olio di avocado è un’opzione eccellente, poiché ha un punto di fumo elevato e non brucia facilmente.

 

Friggitrice ad aria come funziona

Le friggitrici ad aria funzionano sfruttando le correnti di convezione per cuocere i cibi. Utilizzano una ventola interna per far circolare rapidamente l’aria riscaldata, che entra in contatto con la superficie del cibo. Questo metodo rende croccanti i cibi senza utilizzare olio in eccesso e conferisce loro una bella crosticina. Queste unità sono in genere dotate di un cestello forato o di una griglia metallica, in modo che l’aria possa entrare in contatto con gli alimenti in modo ottimale.

Nella friggitrice ad aria si possono cuocere sia cibi freschi che surgelati. Per ottenere risultati ottimali, è necessario rimuovere la marinata o l’olio in eccesso dal cibo prima della cottura. Inoltre, prima di inserirli nella friggitrice ad aria, è necessario assicurarsi che gli alimenti siano completamente asciutti e privi di olio in eccesso. L’olio in eccesso fa sì che il cibo si asciughi durante la cottura. Modificare la quantità di olio può aiutare a ottimizzare il tempo di cottura degli alimenti.

La friggitrice ad aria cuoce i cibi molto più velocemente di un forno tradizionale. Inoltre, utilizza meno olio di una friggitrice, il che significa che si risparmia tempo. Tuttavia, assicuratevi di non riempire troppo la friggitrice ad aria con il cibo. Non si vuole bloccare la circolazione dell’aria e rischiare di bruciare il cibo. Assicuratevi che la friggitrice ad aria sia ben preriscaldata prima della cottura.

Per ottenere i migliori risultati con le friggitrici ad aria, è necessario ricoprire il cibo con farina, uova o pangrattato. In questo modo si evita che si cuocia troppo o che si inzuppi. Inoltre, è necessario assicurarsi che il cibo sia rivestito in modo uniforme per evitare che l’aria si secchi. Inoltre, bisogna assicurarsi di lasciare spazio intorno al cibo.

Un’altra considerazione da fare quando si acquista una friggitrice ad aria è il wattaggio e il consumo di energia. Molte persone vogliono sapere quanta elettricità è necessaria per far funzionare l’apparecchio. Le friggitrici ad aria possono esaurirsi dopo diverse ore, quindi è importante prestare attenzione a questi fattori.

 

Ultimo aggiornamento 2023-02-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API